Tutto quello su cui è necessario essere correttamente informati a proposito di questa disciplina della medicina. Quasi il 20% della popolazione ha almeno un disturbo psichiatrico, la maggior parte di questi possono essere ben curati e una buona cura migliora la qualità di vita della persona affetta.

martedì 2 dicembre 2008

(STRA) POTERE DEI TITOLISTI





Ho scelto i primi due titoli che mi sono capitati. Sappiamo che la figura del titolista, cioè colui che mette i titoli agli articoli degli colleghi giornalisti che scrivono il pezzo, è diventata una figura di primo piano nelle redazioni e quanto pubblicato sul web non sfugge alla regola (purtroppo) che qualsiasi cosa è lecita per catturare l'attenzione, e quindi incrementare l'audience...

Certo che quando si tratta di temi che coinvolgono la psichiatria questo atteggiamento, già criticabile in linea generale, è ancora più potenzialmente dannoso se, anzichè stimolare la lettura dell'intero articolo, risulta un metodo applicato con sistematicità per dare addosso alla suddetta psichiatria.
Io gli articoli sono andata a leggermeli.

Il primo riporta il dibattito tra esperti a proposito del livello di divulgazione dei lavori in progress di una commissione di esperti incaricati della periodica revisione di uno dei più importanti sistemi diagnostici psichiatrici.

Il secondo riferisce che nelle sedi appropriate si valuteranno dei fatti che potrebbero avere risvolti di interesse giudiziario.
Magari leggete anche voi.

Che ve ne pare? Il titolo, preannuncia correttamente il contenuto dell'articolo?

Zuffa fra psichiatri sulla revisione della Bibbia della salute Mentale

Inumanita' psichiatrica: Regione Emilia istituisce commissione inchiesta












1 commento:

CyberMaster ha detto...

Buonasera, sono venuto a dare un'occhiata al suo blog nascente...bel lavoro...le consiglio di inserire un contatore di visite, che le permetterà di sapere quanta gente legge i suoi interventi.
E' cybertherapy anche questa... approccio internet-mediato dei pazienti altrimenti non raggiungibili, abbattimeno dello stigma, etc...
Purtroppo la psichiatria ha un "debito" d'immagine contratto negli anni, che deve essere pagato.
Ho inserito un link nel mio sito...inoltre se vuole può mandarmi qualche video che provvederò ad inserire nella "PsichiatriaTV" associata al mio blog.
A rileggerci e buon lavoro!